Shinsei-Kai

Chiuso per ferie

Addio 2016, non ci mancherai.


Quello che si appresta a finire è stato un anno un po’ particolare per il nostro fansub. Non abbiamo subbato tanto, è vero, ma quel poco che abbiamo fatto è stato fatto con passione e, si spera, con una qualità più che discreta.

Prima di parlare di cosa ci attende nel nuovo anno vorrei soffermarmi e fare un piccolo riassunto di quello che è stato il mio/nostro 2016.

Il nostro anno “fansubbistico” è iniziato a febbraio inoltrato, più precisamente l’11, quando ho pubblicato la terza serie di Grisaia, Grisaia no Rakuen o Il paradiso della Grisaia.

72855l

Terza serie che, come le prime due, avevo iniziato e rilasciato insieme a Cry sotto il tag [Fate-subs], ma che poi, per un motivo o per l’altro ho finito per pubblicare sotto il tag [SSK] con script rivisti ed encode da BD forniti dal solito LiquidDrake. Dal punto di vista personale è stata una serie che ho apprezzato molto e che ho trovato decisamente superiore alle prime due, che erano degli adattamenti fatti un po’ alla bell’e meglio. Mi è piaciuto vederla, mi è piaciuto tradurla, e in generale mi è piaciuto lavorarci e starci dietro.

Da lì in poi l’anno è proseguito senza grandi cambiamenti fino alla stagione estiva a Luglio, più precisamente al 9 luglio, data in cui abbiamo pubblicato la prima puntata di Amanchu in collaborazione con i bravi ragazzi di Pantaloni Rossi.

80810l

Che dire d’Amanchu… una serie delicatissima, che ho adorato dalla prima all’ultima puntata. Leggevo e adoravo il manga, quindi sapevo che con questa serie saremo andati sul sicuro e così è stato. Le musiche, i disegni, le animazioni hanno preso la magia del manga e l’hanno fatto prendere vita.

A fine Luglio, il 30, è stato il momento dell’OVA di Charlotte.

13645086_1329072333788878_4021938424033547031_n

Sì… Carlotta è stato un errore, scusate.
Ah, grazie Tadao per avermi aiutato a finirlo.

Verso la fine della stagione Estiva, io e Naito, siamo finalmente riusciti a convincere Max a tradurre Nejimaki seirei senki: tenkyō no Alderamin, per gli amici Alderamin on the Sky.

c7eddcad7e7ed7f53d24ef11dfb95e4f1457876537_full

Il fansub di Alderamin è nato come scherzo in una cumpagrigliata di metà estate dove, parlando delle serie stagionali, eravamo giunti alla conclusione che avremmo dovuto costringere Max (assente alla grigliata) a tradurre Alderamin, perché sì. a quel momento ci sono voluti diversi mesi per convincere il povero Max a tradurre la serie, ma ne è valsa la pena perché Alderamin è stata una delle rivelazioni di quella stagione.

Finito il recupero lampo di Alderamin, e anche Amanchu la nuova stagione non presentava nessuna serie di nostro interesse, quindi abbiamo iniziato a lavorare a un recupero molto interessante, ARIA The AVVENIRE (non è che voglia fare il bimbominchia, il titolo è proprio così in maiuscolo).

aria the avvenire 3[3803EC2D].mkv_snapshot_00.39_[2016.11.05_16.04.06]

Dopo aver lavorato e amato Amanchu non potevamo non pubblicare anche questi 3 OVA che chiudevano il ciclo di ARIA.

 

Ebbene, Aria è stata l’ultima release di questo 2016. Un anno con poche serie subbate, ma mi piace pensare che siano poche ma buone.

Ora, cosa ci riserverà questo 2017?

Sinceramente, non lo so. Ci sono poche certezze.

[Omnivium+SSK]_Nisekoi_-_13_[CR][720p][AAC][CRC32]_001_29139

Qualsiasi scusa è buona per rimettere questo screen.

La verità è che dopo ARIA mi sono messo in pausa dal fansub perché sentivo di averne bisogno, dato che la voglia di subbare iniziava a scemare dopo aver subbato due serie in una stagione sola (una tra l’altro l’abbiamo recuperata in neanche due settimane). Da quel giorno, e cioè il 5 Novembre, sono passati quasi due mesi e la verità è che la voglia di subbare non mi è per niente tornata, anzi, è diminuita ancora. Ho quasi 30 anni, ogni stagione guardo meno anime e ogni anime che guardo mi diverte meno del precedente (ne sanno qualcosa nella chat dei rustici su skype), in più siamo in un momento storico dove le diverse piattaforme online offrono in simulcast quasi ogni anime di ogni stagione, quindi sinceramente non vedo il motivo di continuare a fansubbare.

Comunque, pare mentali a parte, dicevo che ci sono poche certezze. Una di quelle è che il dominio su cui ci troviamo www.shinsei-kai.biz scadrà a metà febbraio e il rinnovo si aggira intorno ai 25/30 euro annui, se non ricordo male. Non so se lo rinnoverò, dipenderà dalla voglia che avrò nel periodo.

Altra certezze, anche se queste sono sempre meno certe, è che i lavori sulle serie “lungodegenti” proseguono e con questo intendo la versione BD di Shigatsu wa kimi no uso (no, non ce ne siamo dimenticati. Come potremmo mai dimenticare?). Poi avvevo annunciato che avremmo fatto anche i BD di Alderamin, ma la serie non ha venduto bene, e finora non si trovano in rete i materiali per fare una versione BD.

EDIT: C’è anche l’ova di Amanchu che esce tra qualche mese!

Oltre a questo non mi viene in mente niente, quindi direi che ogni altra serie che non ho menzionato si può considerare droppata. Qualsiasi altra comunicazione in merito la potrete trovare qui o sulla nostra pagina facebook.

Detto questo non mi resta che augurarvi un buon 2017 a tutti.

Crabman.

 

PS: Se ci sono errori, e ci sono, non cagate il cazzo che ho scritto tutto d’impulso in neanche 15 minuti.

 

No comments

No comments yet. Be the first.

Leave a reply